Google+ Followers

Google+ Followers

quinta-feira, 19 de novembro de 2009

ALGUÉM ME EXPLICA?



"E' da precisare innanzitutto che la sentenza non è della Corte europea di giustizia, organo dell'Unione europea a Lussemburgo, i cui giudizi sono vincolanti per gli Stati membri. La sentenza di cui tanto si parla è invece della Corte dei diritti dell'uomo a Strasburgo, organo del Consiglio d'Europa; le sue sentenze non hanno conseguenze giuridiche dirette per gli Stati che ne fanno parte. In ogni caso, contro le decisioni è sempre ammesso il ricorso alla Grande Camera.
Perché il Crocifisso sia obbligatoriamente rimosso dai luoghi pubblici, e dalle scuole in particolare, occorre che sia approvata una legge dello Stato italiano. Che cosa succede se la legge non si fa? Niente, al massimo un'ulteriore condanna che lascia il tempo che trova. Stiamo a vedere ora che cosa succede: ci sarà un ricorso? Si farà una legge? Butteremo la sentenza nel cestino della carta straccia? "

Sem comentários: